Lo zoo di Vienna Schönbrunn ha annunciato che i gemellini Fu Feng e Fu Ban hanno finalmente “messo il naso fuori” dalla loro tana e hanno così conquistato i visitatori del parco austriaco. Ad uscire per prima è stata la piccola Fu Feng, seguita poco dopo dal fratellino Fu Ban. Dopo giorni di perlustrazione, i gemelli si sono finalmente decisi a varcare la soglia della zona protetta in cui si trovavano nei primi mesi di vita e la tenerezza di questo momento è stata raccontata delle telecamere dello zoo.

Nati lo scorso 7 agosto dalla mamma Yang Yang, i due gemelli di panda gigante oggi hanno raggiunto il peso di 8,8 chilogrammi per Fu Fend e 6,55 chilogrammi per Fu Ban, stanno bene, sono in perfetta salute e sono sempre sorvegliati. I medici che li hanno seguiti dalla nascita ad ora si dicono entusiasti per lo sviluppo dei gemellini e per come amano utilizzare i loro denti: “Si divertono ad utilizzare i denti, ma per ora solo per gioco. Il bambù non fa ancora parte del loro menù, per adesso solo latte materno”.

 

I gemelli sono nati dall'incontro tra Yang Yang, la mamma, e Long Hui, il papà. La loro è una bellissima storia d'amore “naturale” perché i due si sono accoppiati e hanno procreato senza l'aiuto dell'inseminazione artificiale, come spesso accade all'interno degli zoo o in generale con i panda giganti che, in questo senso, tendono ad essere un po' “pigri”. Per la coppia però non ci sono stati problemi e dal loro incontro sono nati Fu Feng e Fu Ban.

Purtroppo il papà Long Hui è morto poco meno di un mese fa all'età di 16 anni a causa di un grosso tumore, non operabile, nella cavità addominale lungo circa 10 centimetri.

[Foto copertina di Daniel Zupanc Fotografie – Zoo Vienna Schönbrunn]