I video dei gatti ci tirano su il morale
in foto: I video dei gatti ci tirano su il morale

Guardare i gattini su internet non sarebbe solo una questione di intrattenimento, ma un vero modo per risollevarsi il morale. Questo è quanto fanno sapere gli studiosi della Indiana University Media School che hanno analizzato i cambiamenti dell'umore di 7.000 persone sottoposte alla visione di video e fotografie di Micio.

Lo studio, intitolato Emotion regulation, procrastination, and watching cat videos online: Who watches Internet cats, why, and to what effect?” e pubblicato su Computers in Human Behavior, è stato condotto dalla professoressa Jessica Gall Myrick con il supporto mediatico della proprietaria di Lil Bub, uno dei tanti gatti virali.

“Alcune persone potrebbero ritenere che un'analisi sul fenomeno dei video dei gatti online non possa essere materiale di indagine accademica, ma nella realtà dei fatti, se vogliamo conoscere davvero gli effetti di internet sulla società, non possiamo ignorare un simile successo” dichiara la Myrick che spiega come per lei fosse interessante capire il perché di tanta passione per questi video che, solo nel 2014, hanno accumulato 24 bilioni di visualizzazioni, su un totale di più di 2 milioni di video caricati, senza contare le condivisioni sui vari social network.

Ma guardare questi video ha effetti positivi sulle nostre emozioni? I dati raccolti hanno evidenziato che, dopo aver visto un video di un gatto, i partecipanti si sono sentiti più energici e positivi e meno ansiosi, annoiati o tristi. Generalmente le persone scelgono di guardare questi video quando sono a lavoro o mentre studiano e non si sentono in colpa perché non gli sembra di perdere tempo.

Studi futuri potranno farci sapere se la visione di queste immagini possa essere considerata una specie di pet therapy low cost.