VINCIORE 2017 "Help" di Tibor Kercz. © Tibor Kercz/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: VINCIORE 2017 "Help" di Tibor Kercz. © Tibor Kercz/Comedy Wildlife Photo Awards

I vincitori indiscussi del Comedy Wildlife Photography Awards sono i tre gufi appostati su un ramo, anzi, per meglio dire, sono i quattro scatti che mostrano un gufo cadere da un ramo mentre gli altri due si guardano intorno. Il momento esilarante è stato immortalato da Tibor Kercz che ha vinto un safari in Kenya e un trofeo realizzato da un uomo e una donna disabili in Tanzania.

Un concorso, una garanzia. Questo concorso permette a tutti noi di osservare il lato più buffo di madre natura, siamo infatti spesso abituati ad osservare immagini di animali costretti in condizioni pessime: poter sorridere di loro (e con loro) per una volta all'anno fa davvero piacere. L'edizione 2017 è stato un vero successo, fa sapere Paul Joynson-Hick, co-fondatore del progetto, che ha visto il coinvolgimento di molti Paesi e un livello maggiore della qualità degli scatti. In totale hanno partecipato 3.500 immagini provenienti di 86 Paesi differenti.

I finalisti. Tra gli scatti più apprezzati c'è:

  • per la categoria ‘On the Land', il topolino super tenero di Andrea Zampatti
  • per la categoria ‘In the Air', l'anatra-razzo di John Threlfall
  • per la categoria ‘Under the Sea', la tartaruga che ‘schiaffeggia' un pesce di Troy Mayne

Tutti gli altri. E non finisce qui. Sul sito ufficiale del Comedy Wildlife Photography Awards è possibile godersi gli altri scatti in gara:

  • come i tre pinguini in fila che aspettano di entrare in chiesa, nella categoria ‘Tutti vestiti e pronti per la chiesa',
"All Dressed And Ready For Church" by Carl Henry. © Carl Henry/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "All Dressed And Ready For Church" by Carl Henry. © Carl Henry/Comedy Wildlife Photo Awards
  • le due scimmie che scappano in motorino per la categoria ‘Scimmie in fuga',
"Monkey–Escape" by Katy Laveck–Foster. © Katy Laveck–Foster/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "Monkey–Escape" by Katy Laveck–Foster. © Katy Laveck–Foster/Comedy Wildlife Photo Awards
  • e ancora la lontra che ride,
"Cheering–sea–otter" by Penny Palmer. © Penny Palmer/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "Cheering–sea–otter" by Penny Palmer. © Penny Palmer/Comedy Wildlife Photo Awards
  • il cucciolo di Orso Polare attaccato alle natiche di un esemplare adulto,
"Hitching A Ride" by Daisy Gilardini. © Daisy Gilardini/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "Hitching A Ride" by Daisy Gilardini. © Daisy Gilardini/Comedy Wildlife Photo Awards
  • gli stranissimi saltafango canterini,
"Mudskippers Got Talent" by Daniel Trim. © Daniel Trim/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "Mudskippers Got Talent" by Daniel Trim. © Daniel Trim/Comedy Wildlife Photo Awards
  • la volpe che fa i suoi ‘bisogni' in una buca in un campo da golf,
"Must Have Three–putted" by Douglas Croft. © Douglas Croft/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "Must Have Three–putted" by Douglas Croft. © Douglas Croft/Comedy Wildlife Photo Awards
  • due orsi che si accoppiano al chiaro di luna
"Caught In The Act" by Bence Mate. © Bence Mate/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "Caught In The Act" by Bence Mate. © Bence Mate/Comedy Wildlife Photo Awards
  • e l'elefante marino sconvolto per qualcosa che ancora non sappiamo cosa sia.
"WTF" by George Cathcart. © George Cathcart/Comedy Wildlife Photo Awards
in foto: "WTF" by George Cathcart. © George Cathcart/Comedy Wildlife Photo Awards