L’artrite ha un impatto negativo sull’intimità di coppia e disturba la vita sessuale sia degli uomini, sia delle donne. Questo è quanto sostengono i ricercatori che ci spiegano il perché all’interno del loro studio intitolato “Comparing Proxy, Adolescent and Adult Assessments of Functional Ability in Adolescents with Juvenile Idiopathic Arthritis”. Ecco cosa c’è da sapere sugli effetti dell'artrite sulla nostra vita sessuale.

Infiammazione e sesso. Gli scienziati spiegano che le persone che vivono con l’artrite, una condizione infiammatoria che coinvolge le articolazioni e che si presenta con dolori, rigidità articolare, gonfiore e arrossamento, mostrano una maggior probabilità di sviluppare problemi a livello sessuale, come disfunzione erettile, rispetto ad altri individui. Per entrambi i sessi, fanno sapere, i fattori correlati alla malattia, come il dolore, l’affaticamenti e la limitazione della mobilità, contribuiscono alla disfunzione sessuale e alla riduzione in generale del desiderio sessuale.

Disfunzione erettile e artrite. L'artrite incrementa nell'uomo il rischio di disfunzione erettile che è dunque il principale fattore di disfunzione sessuale, mentre per quanto riguarda le donne, a creare disturbi alla vita di coppia a letto sarebbe lo stress, che diminuirebbe il desiderio sessuale.

Conclusioni. Valutare gli effetti dei problemi di salute sulla vita sessuale è importante per capire il benessere di un individuo, la salute sessuale e le relazioni vissute positivamente sono fattori chiave per vivere serenamente. Non dovremmo dunque sottovalutare le conseguenze di condizioni come l’artrite, così come di altre, e, nel caso in cui dovessimo avere qualche problema di vita sessuale, dovremmo considerare la possibilità che ad influire sia il nostro stato di salute generale.