1.125 CONDIVISIONI
28 Aprile 2015
13:23

Cosa sono e a cosa servono le Puppy Class per cuccioli di cani

Le puppy class sono incontri di socializzazioni tra cuccioli, durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani.
A cura di Zeina Ayache
1.125 CONDIVISIONI
La puppy class permettono ai cuccioli di imparare divertendosi
La puppy class permettono ai cuccioli di imparare divertendosi

Quando un cucciolo entra a far parte di una famiglia, non sempre le persone che lo accolgono sanno capirlo. Educare un cane di 3 mesi non è semplice perché gli umani si aspettano determinati comportamenti da lui, come far i bisogni fuori, star sempre calmo, rispondere al richiamo o non tirare al guinzaglio, che non è in grado di mettere in atto. Ognuna di queste attività, per essere appresa, ha bisogno di tempi e modi specifici che, se seguiti, permettono ad un proprietario di non affannarsi dietro al proprio cane. Per questo si consiglia di optare per il ‘prevenire' piuttosto che per il ‘curare' richiedendo l'aiuto di un educatore cinofilo per un percorso educativo di base che può essere sia individuale che di gruppo.

Ipersocializzazioni in area cani

I cani comunicano anche senza interagire
I cani comunicano anche senza interagire

L'aspetto della socializzazione non è minore rispetto a quello dell'educazione relativa ai richiamo, alla calma e al guinzaglio. Visto che le interazioni con gli altri cani sono pane quotidiano per i nostri cani, diventa fondamentale capire come gestirle al meglio, evitando sia le privazioni che le ipersocializzazioni, entrambe negative per la crescita del cucciolo. All'interno di un'area cani, spesso troppo piccola, le comunicazioni difficilmente sono rilassate, spesso si basano sull'affermazione dello status dei soggetti e implicano confronti che non tutti i cuccioli possono gestire. Quando un cane ha dai 3 ai 7 mesi, le interazioni che cerca sono più fisiche e prolungate rispetto a quelle a cui sono interessati i cani più maturi, che tendono invece a comunicare attraverso marcature o brevi interazioni, per questo il cucciolo spesso viene stoppato, a volte anche duramente, e inibito dai più grandi. Dobbiamo permettere al nostro nuovo amico a 4 zampe di interagire anche con cani che abbiano i suoi stessi interessi.

Cosa sono le puppy class

Anche a questo servono le puppy class, o classi di socializzazione tra cuccioli. Si tratta di una serie di incontri (da 4 a 7, o di più, a seconda di come le hanno pensate gli organizzatori), di solito settimanali e della durata di un paio d'ore al massimo, riservati ai cuccioli e durante i quali si apprendono le basi dell'educazione e della socializzazione tra cani. Il numero di cuccioli ammessi varia, ma, se potete scegliere, è meglio optare per classi più contenute, massimo 5 cuccioli, in questo modo avete più tempo a disposizione per fare attività e domande agli educatori e il vostro cane non è sovraesposto alle interazioni con gli altri cuccioli. Il “più ce n'è, meglio è” nelle puppy class non è indicato per riuscire a raggiungere la calma e ottenere la concentrazione del nostro cane.

Obiettivi delle puppy class

Le puppy classi aiutano a rafforzare la relazione tra cane ed essere umano
Le puppy classi aiutano a rafforzare la relazione tra cane ed essere umano

L'obiettivo finale delle puppy class è fornire ai proprietari dei cani gli strumenti utili a stringere una relazione duratura con il proprio amico a 4 zampe, basata sulla comunicazione e la collaborazione. Ogni incontro è dedicato ad argomenti specifici, che variano a seconda delle scelte degli organizzatori, ma di solito girano intorno a cinque macro argomenti:

  1. La calma: durante gli incontri si lavora sull'importanza di accompagnare il cane a trovare la calma, cosa molto difficile per un cucciolo, ci basta immaginare un bambino di 2 anni per capire quanto possa essere complicato per lui rimanere fermo e tranquillo quando in realtà vorrebbe esplorare e conoscere tutto ciò che lo circonda. Per riuscirci, gli educatori insegnano ai proprietari la gestione del cane in ambienti domestici, all'esterno e in presenza di altri cani, tenendo conto delle tempistiche di un cucciolo e delle necessità sia del cane che del proprietario, per questo, nel corso dell'appuntamento, si intervallano momenti di libertà ad altri di tranquillità a guinzaglio.
  2. Le passeggiate: guinzaglio, pettorina e collare, questi sono gli strumenti che noi utilizziamo per uscire in sicurezza con Fido. Ma non servono a nulla se non impariamo a comunicare direttamente con il nostro cane. Gli incontri dedicati alle passeggiate permettono ai proprietari di capire come gestire il cucciolo durante le uscite, sia mentre si cammina, che nelle fasi di aggancio e sgancio del guinzaglio, lavorando sul dare le direzioni e sul richiamo. Questo permette di poter liberare il cane anche in ambienti non protetti come le aree cani.
  3. La socializzazione: come dicevamo, i nostri cani, soprattutto quelli in città, si trovano a dover relazionarsi costantemente con i loro simili, anche quando non ne hanno voglia. Durante le puppy class, mentre i cuccioli si divertono con i loro coetanei, i proprietari imparano a ‘leggere' le interazioni e a gestirle. Capire cosa si stanno dicendo due o più cani è utile per evitare spiacevoli scontri. I cuccioli diventano presto adolescenti e poi adulti e in questi passaggi modificano il loro modo di porsi nei confronti degli altri. Imparare a socializzare nel modo corretto, agevola la crescita di un cane competente, capace di gestire le interazioni, che siano con cani dello stesso sesso o del sesso opposto.
  4. Il gioco: considerare l'educazione come un'imposizione fatta di comandi è un limite da superare. Durante gli incontri si scoprono le infinite possibilità che offre il gioco come ponte comunicativo tra l'apprendimento e il divertimento. Tutti noi impariamo meglio quando ci divertiamo e così anche i nostri cani.
  5. Il veterinario: le puppy class servono anche a comprendere quali siano le necessità primarie del nostro cane. L'alimentazione, l'igiene, le terapie e la prevenzione sono solo alcuni degli argomenti sui quali bisogna essere informati per crescere un cane sano, ecco perché in alcuni incontri è prevista la presenza di un veterinario.

Non è obbligatorio iscrivere il proprio cane alle puppy class, ma sicuramente aiuta per iniziare con i piede giusto un percorso che durerà moltissimi anni.

1.125 CONDIVISIONI
Droga nei parchi o a casa, cani a rischio intossicazione
Droga nei parchi o a casa, cani a rischio intossicazione
Avvelenamento del cane: come riconoscere i sintomi e cosa fare
Avvelenamento del cane: come riconoscere i sintomi e cosa fare
Adorabile cucciolo di elefante cade solo per essere salvato dai suoi genitori
Adorabile cucciolo di elefante cade solo per essere salvato dai suoi genitori
2.111 di Animali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni