Credit: Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
in foto: Credit: Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

In Italia, ciclicamente, scatta il ‘panico da orso’, così come a volte c’è quello ‘da lupo’, vediamo insieme quanto sia davvero probabile incontrare un orso sul nostro cammino o fuori casa e cosa fare in caso dovessimo trovarcene uno di fronte. Ecco cosa fare, e NON fare, quando vediamo un orso.

Cosa fare e NON fare se incontriamo un orso

Innanzitutto dobbiamo considerare che è davvero molto difficile incontrare un orso, inoltre dobbiamo pensare che, come ci spiega il WWF, l’orso ha paura dell’essere umano quindi lui stesso evita di trovarsi sul nostro cammino. Detto questo, ecco cosa dobbiamo fare (e NON fare):

  • Parlare ad alta voce, quando siamo in passeggiata in natura, in un luogo in cui vive l’orso, il consiglio è quello di farci sentire, chiacchierando o facendo rumore, così facendo sarà l’orso stesso ad evitarci
  • Mantenere le distanze, in caso di avvistamento, fermiamoci e non avviciniamoci, in nessun caso, e, se vediamo i cuccioli, allontaniamoci perché la madre potrebbe reagire per difenderli, visto che percepisce l’uomo come un pericolo
  • Lontani dalle tane, per quanto il fascino di una tana di orso sia irresistibile, se ne vediamo una dobbiamo allontanarci molto in fretta e non entrarvi assolutamente
  • Incontro ravvicinato, se dovessimo trovarci di fronte ad un orso a distanza ravvicinata, niente panico, niente urla, niente corse e niente lancio di oggetti, semmai stiamo fermi, parliamo per farci riconoscere e indietreggiamo lentamente senza voltargli le spalle
  • In caso di attacco, al di là del fatto che è molto difficile che un orso possa attaccarci, in caso di aggressione dobbiamo sdraiarci a faccia in giù, coprirci il volto con le mani e restare immobili fino a che l’orso non se ne sarà andato. Solo a quel punto possiamo alzarci e allontanarci
  • Niente cibo, l’orso non ha bisogno di noi per mangiare, evitiamo di lasciare cibo o rifiuti nei boschi, diversamente potrebbe imparare che siamo fonte facile di alimenti e questo lo indurrebbe ad avvicinarsi sempre di più all’uomo
  • Attenzione ai cani, in caso di incontro con un orso mentre siamo con il nostro cane, richiamiamolo immediatamente e allontaniamoci. Il cane potrebbe attirare la sua attenzione preoccupandolo e rischiando di indurlo ad attaccarci.