Il suo nome è Binturong, ma è conosciuto anche come Gatto Orsino (Arctictis binturong) ed è un mammifero della famiglia dei viverridi (civette) che vive in Cina, Filippine, Indonesia e Indocina. Oltre ad avere un muso dolcissimo, questo animale gode di una caratteristica alquanto originale. Secondo le testimonianze di chi l'ha incontrato, il Binturong profuma di popcorn, proprio come le sale cinematografiche. Ma come è possibile? Alla nostra domanda rispondono i ricercatori della Duke University che, su The Science of Nature, hanno pubblicato lo studio intitolato “Reproductive endocrine patterns and volatile urinary compounds of Arctictis binturong: discovering why bearcats smell like popcorn”.

Come si intuisce dal titolo, a conferire al Binturong l'odore dei popcorn al burro è l'urina e, come racconta chi lavora negli zoo in cui si trovano questi animali, si propaga per metri e metri di distanza. L'urina, come accade per tutti gli animali, ha un valore comunicativo, e anche i Binturong la utilizzano per affermare la propria presenza in un determinato territorio.

Per capire come mai la loro urina abbia l'odore dei popcorn, i ricercatori ne hanno analizzato alcuni campioni attraverso una tecnica che si chiama gascromatografia-spettrometria di massa e hanno identificato 29 composto chimici, uno dei quali comune a tutti: il 2-Acetil-1-Pirrolina (2-AP), responsabile proprio del profumo dei popcorn.

Il composto 2-AP, spiegano i ricercatori, di solito si forma nei popcorn quando esplodono, quella reazione che tutti noi conosciamo e che avviene tra gli zuccheri e gli amminoacidi del mais in seguito all'innalzarsi delle temperature. Quando un alimento cuoce, vengono prodotte una varietà di nuove molecole di odore (pensiamo al pane appena sfornato ad esempio), questo processo di chiama Reazione di Maillard.

Ma come fanno i Binturong a produrre un odore tipico del processo di cottura, pur non cuocendo?

La risposta più plausibile, spiegano i ricercatori, è che il composto 2-AP venga prodotto quando l'urina era in contatto con batteri o microorganismi che vivono sulla pelle o sulla pelliccia dell'animale.

In ogni caso, ora che sappiamo che l'urina dei Binturong ha questo odore particolare, andare al cinema e mangiare i popcorn non sarà più la stessa cosa.

[Foto copertina di Duke University]