2.324 CONDIVISIONI
12 Luglio 2019
16:06

Cannabis, il CBD dimezza le crisi epilettiche gravi nei bambini e migliora la loro vita

L’olio curativo a base di CBD al 95% e THC al 5% è in grado di ridurre le crisi epilettiche nei bambini con epilessia grave e resistente ai farmaci. Questo è quanto hanno scoperto gli scienziati che hanno testato un doppio dosaggio su un gruppo di bambini. Vediamo insieme come i pazienti sono tornati a vivere.
A cura di Zeina Ayache
2.324 CONDIVISIONI

Gli oli curativi a base di CBD e con una piccola quantità di THC riducono anche più del 50% le crisi epilettiche nei bambini che soffrono di epilessia grave e resistente ai farmaci. Questo è quanto hanno scoperto i ricercatori della University of Saskatchewan che, nel dettaglio, ci spiegano il loro studio e le quantità di olio di CBD utilizzate per ottenere i risultati.

Bambini e crisi epilettiche. Gli esperti hanno testato un olio curativo a base di CBD al 95% e di THC al 5% su bambini che soffrono di gravi forme di epilessia resistente ai farmaci. Analizzando i dati raccolti in seguito alla somministrazione di questo farmaco, i ricercatori hanno notato che in tre dei sette bambini partecipanti allo studio le crisi epilettiche erano scomparse. In generale, in tutti i bambini, le crisi epilettiche sono diminuite, anche oltre il 50%.

La dosi di olio di CBD. Per ottenere questi risultati, gli scienziati hanno utilizzano un dosaggio maggiore rispetto a quello consigliato, quindi invece di 5-6 milligrammi di estratto di cannabis per ogni chilo di peso, per ogni giorno, ai bambini sono stati somministrati 10-12 milligrammi di estratto di cannabis per ogni chilo di peso, per ogni giorno.

Com’è cambiata la vita di questi bambini. L’aspetto più interessante di questo studio non è la riduzione di per sé delle crisi epilettiche, che è sicuramente importante, ma proprio gli effetti sulla qualità della vita dei bambini in seguito al trattamento a base di CBD. I bambini sono diventati più interattivi con le loro famiglie, hanno ricominciato a vivere. Ben, ad esempio, era spesso letargico e riusciva solo a stare sdraiato a causa delle continue crisi epilettiche, che potevano essere anche 150 al giorno, non voleva neanche mangiare. Dopo il trattamento, Ben è tornato se stesso e finalmente più forte.

Lo studio, intitiolato “Dosage Related Efficacy and Tolerability of Cannabidiol in Children With Treatment-Resistant Epileptic  Encephalopathy: Preliminary Results of the CARE-E Study”, è stato pubblicato su Frontiers in Neurology.

2.324 CONDIVISIONI
Cannabis, CBD sintetico ‘ecologico’ cura le crisi epilettiche senza effetti collaterali
Cannabis, CBD sintetico ‘ecologico’ cura le crisi epilettiche senza effetti collaterali
Cannabis, il CBD riduce l’aggressività e ora sappiamo perché: come influenza il cervello
Cannabis, il CBD riduce l’aggressività e ora sappiamo perché: come influenza il cervello
Cannabis, il CBD è (anche) un potente antibiotico contro i batteri resistenti ai farmaci
Cannabis, il CBD è (anche) un potente antibiotico contro i batteri resistenti ai farmaci
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni