Credit: Bibbi228
in foto: Credit: Bibbi228

L’asteroide 2008 KV2 sta per ‘sfiorare’ la Terra, ovviamente non dobbiamo preoccuparci, per quanto questo oggetto sia stato classificato come ‘potenzialmente pericoloso’. Vediamo insieme cosa c’è da sapere sul passaggio di 2008 KV2, di cosa si tratta, perché è considerato ‘potenzialmente pericoloso' e quanto è grande.

2008 KV2, quando passerà l’asteroide. Il prossimo 27 giugno, l’asteroide 2008 KV2 ‘sfiorerà’ la Terra a 6,7 milioni di chilometri di distanza e, per quanto sarà molto molto molto lontano, è classificato come ‘potenzialmente pericoloso’. Le sue dimensioni sono pari a circa tre campi da calcio, è infatti lungo 330 metri e la sua velocità di passaggio sarà di 16,4 chilometri al secondo. Per capire quanto sarà distante da noi, ci basti pensare che la Luna dista 383.400 chilometri da Terra, quindi 2008 KV2 sarà 17 volte più lontano.

2008 KV2, cos’è. L’asteroide 2008 KV2 è stato scoperto nel 2008, da cui il nome, e da allora gli esperti lo tengono sotto controllo, proprio come avviene per tutti gli oggetti celesti che vengono scoperti. Si tratta di un ‘visitatore’ frequente e la sua orbita non sempre lo porta vicino a noi, anche se nei prossimi anni tornerà a salutarci più volte: prima il 27 giugno 2019, poi l'1 marzo del 2021 e ancora nel 2022, due volte, l'1 aprile e il 23 ottobre.

2008 KV2, perché è potenzialmente pericoloso.  L’asteroide 2008 KV2 è considerato un ‘near-Earth Object’ (NEO), cioè un oggetto relativamente vicino alla Terra, ed è considerato ‘potenzialmente pericoloso’ poiché la sua orbita è inferiore a 7,5 milioni di chilometri dalla Terra e le sue dimensioni sono superiori ai 140 metri.

Dobbiamo preoccuparci? Attualmente non ci sono allarmi relativi al passaggio dell’asteroide 2008 KV2, quindi possiamo anche stare tranquilli, goderci il suo ‘saluto’ spaziale e attendere che torni dalle nostre parti tra tre anni.