Con l'arrivo del Natale, aumentano anche le vendite di animali domestici, soprattutto cani e gatti e visto che gli animali non sono prodotti come scarpe, borse e giocattoli, per evitare di essere diseducativi con i bambini, che sognano di trovarne uno sotto l'albero, se proprio siamo sicuri di voler assumerci la responsabilità di un'altra vita, la scelta migliore da fare è quella dell'adozione. Per quanto la nostra legge consideri i cani ‘beni mobili' al pari quindi di una lampada, la scienza moderna ha dimostrato che sono veri e propri esseri viventi in grado di provare emozioni e per questo metterli in vetrina e venderli come se fossero oggetti rischia di non farci comprendere quali siano le reali conseguenza della vita condivisa con loro: che è sì meravigliosa, ma anche ricca di impegni e responsabilità. “In tutti i casi, si deve trattare di una adozione consapevole. Consapevole del fatto che si fa entrare nella propria vita una ‘persona’ a tutti gli effetti e che la nostra esistenza cambierà sicuramente in meglio; ma consapevole anche di una serie di fattori e impegni necessari: spese veterinarie, cibo di qualità, l’affiancamento di un professionista preparato nel caso di problemi comportamentali” spiega Angelo Vaira.

Angelo Vaira ‘regala' i segreti di una vita felice con il cane. Per combattere l'abitudine di regalare animali per Natale, Angelo Vaira e la sua Scuola Cinofila Think Dog lanciano una nuova campagna di sensibilizzazione e informazione che invita all'adozione consapevole tutti coloro che desiderano condividere il loro quotidiano con un cane. Ma come? Sull'evento Facebook ‘A Natale non regalare cani, fai adozioni consapevoli' è possibile trovare l'elenco dei cani adottabili e seguiti da L’Asilo del Cane, una realtà attiva in provincia di Milano dagli anni ’60 con un canile a Palazzolo Milanese e dal Rifugio Fata Onlus di Lamezia (RC), dove vivono attualmente. E non è tutto. Tutti gli adottanti dell'iniziativa natalizia #icaninonsiregalano #icanisiadottano #adozioneconsapevole, riceveranno in regalo il corso ASCOLTA IL TUO CANE, un corso firmato ThinkDog e dedicato ai proprietari di cani. Il corso è disponibile nelle diverse sedi italiane della scuola durante tutto l’anno ed è stato strutturato per migliorare il rapporto uomo-cane e poter entrare in vera sintonia con il nostro amico a quattro zampe.

Cultura cinofila e consapevolezza. A fine gennaio poi ci sarà una diretta live su Facebook con Angelo Vaira e Rosita Celentano, madrina dell'evento, in cui verrà estratto a sorte uno tra gli adottanti a cui verrà regalata una consulenza con Angelo Vaira di un'ora, di persona se raggiungibile o via Skype. Per permettere sempre di più la diffusione di una cultura cinofila, Angelo Vaira fa sapere di aver deciso anche di premiare due volontari dei canili partner con un anno di corso per diventare Educatore cinofilo ThinkDog, grazie al quale potrà conoscere meglio il mondo dei cani così da aiutarli durante la loro permanenza in canile.