Una corsia riservata alle anatre
in foto: Una corsia riservata alle anatre

Se nelle città italiane ancora si fatica ad avere le piste ciclabili, in Inghilterra, nello specifico a Londra, sono già state predisposte quelle per anatre. L'idea è nata dalla Canal & River Trust, che si occupa di gestire 2.000 miglia di canali e fiumi tra l'Inghilterra e il Galles e che crede nell'importanza della gestione di questi spazi in modo che possano essere un luogo sereno sia per gli esseri umani, che per gli animali che li abitano.

Per questo motivo è nata la corsia preferenziale per anatre, tracciata sul suolo, lungo il bordo dei canali, e segnata con tanto di simbolo specifico e di scritta #sharethespace che alle anatre sembra già piacere molto. La volontà di questo segnavia è quella di ricordare ai cittadini l'importanza del rispetto per gli animali al fine di mantenere la quiete che regna in questi luoghi. “Per molte persone queste passeggiate lungo i canali rappresentano il contatto più prezioso che hanno con la natura – spiega Richard Parry a capo di Canal & River Trust – un antidoto per calmarsi e togliersi dallo stress dell'era moderna e per godersi il relax”.

L'altra faccia della medaglia del successo ottenuto da questi canali è l'abbondanza di visitatori che non sempre si comportano in modo civile, sporcando e deturpando il territorio. “Vogliamo e possiamo aiutarli a rallentare i ritmi della vita, ricordando loro che tutti quanti hanno il diritto di godersi questi spazi”. Per questo motivo hanno redatto un vero e proprio codice di comportamento per coloro che vogliono passeggiare lungo i canali:

  • Share the Space – le alzaie sono luoghi comuni che tutti devono poter utilizzare. Per favore, pensa anche agli altri, fai attenzione al tuo cane e pulisci se sporca
  • Drop your space – i pedoni hanno la precedenza quindi rallenta, se sei di fretta considera una strada alternativa per il tuo percorso
  • It's a special place – i nostri canali raccontano la nostra storia con le imbarcazioni e i ponti bassi quindi fai attenzione quando c'è poca visibilità.

[Foto copertina di Canal & River Trust Twitter]