In questi giorni Parigi non è stata animata soltanto dalla elezione del nuovo presidente della Repubblica, a quanto pare ad aggiungere qualcosa di pittoresco al tutto ci avrebbero pensato gli alieni. L'ufologo Tyler Glockner titolare del canale YouTube Secureteam10 (una nostra vecchia conoscenza), assicura ch'è tutto vero: l'ufo sigariforme mostrato nel suo video sarebbe un documento autentico consegnatogli da testimoni diretti di quello che definisce un "evento paranormale". Eppure molti utenti hanno fatto notare una curiosa somiglianza con altri casi ufologici registrati in Cina e Australia diversi anni fa.

Il precedente fake in Cgi. Del caso si è occupato anche il nostro Scott Brando debunker esperto nelle analisi fotografiche inerenti l'ufologia. Facendo un confronto con gli avvistamenti precedenti scopriamo che si tratta della riproposizione di trucchi precedenti. Un vero e proprio fake, il quale ripropone l'avvistamento ufologico avvenuto in Cina nel luglio 2010, ovvero una bufala conclamata, altro non si trattava che di un faro proiettore montato su un elicottero della polizia. Il tutto immortalato mediante fotografie effettuate con lunghi tempi di esposizione. In definitiva quel che viene presentato come un avvistamento autentico non è altro che un collage ottenuto riproponendo mediante Cgi (immagini create digitalmente) un precedente avvistamento. Idem dicasi per il precedente australiano.

L'autore del filmato resta ignoto. È plausibile che la fonte non sia prodotta dallo stesso titolare del canale YouTube ma che gli sia stata inviata da un mittente anonimo. Come egli stesso afferma. Eppure sarebbe bastato un piccolo controllo per verificare che non si tratta di un video originale, dal momento che lo stesso era stato pubblicato già un mese prima, collocando l'avvenimento in Cina.