Archeologi e antropologi dell'Università di Victoria (Canada) e dell'Hakai Institute hanno scoperto su una remota isola della British Columbia canadese, Triquet Island, le prove di uno dei più antichi insediamenti umani mai individuati nella costa occidentale nordamericana: esso ha infatti ben 14mila anni. Gli studiosi, coordinati dall'antropologa Alisha Gauvreau, erano al lavoro sul sito di Triquet Island già da molto tempo, poiché la piccola isola, di appena 1,4 chilometri quadrati e raggiungibile solo con un idrovolante o con imbarcazioni, era già considerata insieme ad altri isolotti come una sorta di corridoio per le antiche popolazioni, che dall'Asia si spostavano verso le Americhe. La nuova scoperta suggerisce tuttavia che alcune di esse decisero di stabilirsi proprio qui, un pezzetto di terra emersa a circa 4 mila chilometri da Ottawa.

Dal sito di scavi è emersa una serie di manufatti peculiari risalenti all'ultima era glaciale; tra essi vari utensili per l'accensione del fuoco e altri dedicati a caccia e pesca, come ami e un propulsore o atlatl in legno, uno strumento in grado di accelerare la gittata e la forza di penetrazione dei proiettili scagliati contro gli animali da catturare. Si tratta di un oggetto che ha avuto molto successo tra le comunità di cacciatori raccoglitori dell'Artico durante il Paleolitico, ma era diffuso anche tra gli aborigeni australiani – che arrivarono nella terra dei canguri ben 50 mila anni fa – e in altre popolazioni indigene del Sud America.

villaggio-antico

La datazione del sito è stata possibile grazie all'analisi al carbonio effettuata su resti di carbone di un antichissimo focolare (dalla curiosa forma di fagiolo) trovato sotto quasi tre metri di terra e roccia. Secondo gli esperti fu acceso esattamente tra 13.613 e i 14.086 mila anni fa. Gli uomini di questi primi insediamenti andavano a caccia di grossi mammiferi pinnipedi come foche e leoni marini, e mantennero questa dieta per migliaia di anni, poi 5.700 anni fa si spostarono sulla pesca, che è diventata la fonte di sostentamento principale lungo la costa occidentale del Nord America. I dettagli sull'antico villaggio sono stati presentati durante il convegno annuale della Society for American Archeology recentemente svoltosi a Vancouver, dove ha accolto migliaia di archeologi provenienti da ogni parte del mondo.

[Immagine di Hakai Institute]