Le formiche organizzano un funerale ad un bombo: cosa si nasconde dietro a questo video

Il filmato di un gruppo di formiche che circonda la carcassa di un bombo morto con petali rosa e bianchi è diventato rapidamente virale in rete, a causa di una somiglianza con una sorta di curioso rito funebre. In realtà le formiche starebbero proteggendo il proprio pasto, oppure il bombo potrebbe essere finito esattamente sull'entrata della loro colonia.

Un gruppo di formiche trascina petali bianchi e rosa attorno a un bombo morto, inscenando quello che ai nostri occhi appare come una sorta di funerale. Il filmato che mostra la curiosa e grottesca ‘cerimonia funebre' tra imenotteri, l'ordine di insetti del quale fanno parte api, bombi, vespe e formiche, ha fatto rapidamente il giro del web, diventando virale e conquistando anche l'interesse di diversi entomologi. Del resto, non capita tutti i giorni poter ammirare un simile comportamento, che tuttavia nulla ha a che vedere con i riti funebri.

Allora cosa sta succedendo? Secondo una delle teorie più accreditate, le formiche starebbero proteggendo la propria succulenta ‘cena' da occhi e nasi indiscreti. L'odore del bombo morto, infatti, potrebbe richiamare l'attenzione di altri predatori di carcasse, e così per evitare di farne diffondere l'aroma, essendo piuttosto grande e necessitando di duro lavoro per essere ‘sminuzzato' e trasportato nella colonia, starebbero provando a camuffarlo con l'odore dei fiori. Un'ipotesi affascinante, ma non l'unica.

Intervistato da IFLScience, il dottor David Notton, curatore senior della sezione imenotteri presso il prestigioso Museo di Storia Naturale di Londra, suggerisce che il bombo – un membro della famiglia Apidae ma più grande e ‘peloso', spesso caratterizzato da evidenti bande gialle, bianche e nere – potrebbe essere finito sopra al nido di formiche raccoglitrici, cioè vegetariane. In pratica starebbe ostruendo loro il passaggio, così sono costrette a lasciare i petali attorno alla sua carcassa. Purtroppo non essendo nota la località in cui è stato registrato il filmato è difficile determinare esattamente le specie coinvolte.

Un'altra teoria affascinante è stata proposta dal dottor Thomas O'shea-Wheller, un ricercatore dell'Università della Lousiana, anch'egli intervistato da IFLScience. Secondo lo studioso, le formiche starebbero impilando elementi in decomposizione in una sorta di deposito per la spazzatura, oppure starebbero creando una vera e propria dispensa alimentare. “Petali e bombo sembrerebbero essere trattati come lo stesso tipo di risorsa”, ha aggiunto l'entomologo.

Entrambe le specie di insetti coinvolte sono spiccatamente sociali, laddove ciascun individuo della colonia ricopre un ruolo ben preciso. All'interno di esse esistono anche i ‘becchini', cioè coloro che si occupano dello smaltimento delle carcasse dei compagni deceduti o morenti, tuttavia essi non organizzano funerali, ma semplicemente si limitano a spostare i corpi lontano dalla colonia, per evitare che possano diffondere malattie al suo interno. Le formiche li trascinano a distanza di sicurezza, normalmente negli stessi luoghi che possono essere più o meno interpretati come “cimiteri” delle formiche. Le api, le vespe e i bombi, semplicemente, si allontanano dall'alveare e li lasciano cadere al suolo. È possibile che il bombo immortalato nel video virale sia stato lasciato lì proprio dai suoi compagni, regalando un possibile lauto pasto alle formiche.

Formiche organizzano il 'funerale' al bombo: le immagini del curioso rito coi petali
Un bacio vale più di mille parole: così le formiche decidono chi saranno da adulte
Come liberarsi delle formiche con un solo ingrediente: il trucco semplice ed efficace
Lascia un mazzo di rose tra le formiche: dopo 5 ore ecco cosa succede
Le formiche si muovono in cerchio, il loro vortice è ipnotico
Le formiche guerriere che galleggiano sull'acqua e non annegano
Fanpage è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n. 57 del 26/07/2011.


Ove non espressamente indicato, tutti i diritti di sfruttamento ed utilizzazione economica del materiale fotografico presente sul sito Fanpage.it sono da intendersi di proprietà dei fornitori, LaPresse e Getty Images.
CHIUDI
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy