Scienze

Per scienza intenderemo il significato più ampio che questo termine ha avuto fin dalle sue origini, includendo, così, al suo interno non soltanto il mondo delle scienze naturali ma tutto quello che riguarda la conoscenza che è possibile acquisire per poter investigare meglio la realtà. In questa sezione, dunque, ci occuperemo di tutte le notizie che provengono dagli studi accademici, della ricerca, ma anche dal mondo solidale, dai libri e dalle persone comuni, rispondendo a grandi interrogativi e ponendocene, al contempo, di nuovi. La sezione è strutturata in tre sottocategorie che consentono una migliore suddivisione degli argomenti: da una parte quelli legati più strettamente al mondo delle scienze naturali ma anche a tematiche inerenti l’ecologia nella sezione NATURA E AMBIENTE. In secondo luogo in USI E COSTUMI troveranno spazio notizie provenienti dal mondo e dal nostro passato relative alle abitudini e agli altri modi possibili di essere uomini. Infine nella sezione STORIA ci dedicheremo a racconti del nostro passato per appagare curiosità e destarne di nuove.

Una ricerca ha svelato che lo champagne, da sempre associato al leggendario flûte, va servito nei normali bicchieri da vino. Un espediente che permette alla bevanda di respirare e sviluppare meglio il suo sapore, specialmente quando si parla di champagne di alto livello come il Dom Pérignon.

Natura e Animali Durante una camminata notturna all'interno della foresta pluviale, l'entomologo Piotr Naskrecki si è imbattuto in una ragno della specie della Tarantola Golia. Questi aracnidi possono raggiungere i 30 centimetri di lunghezza e un peso di 170 grammi.

Natura e Animali Organizzata da Evk2CNR in collaborazione con Moncler, la nuova spedizione ha utilizzato tecnologie GPS all'avanguardia per misurare con precisione l'altezza della montagna scalata per la prima volta del 1954 da un gruppo di italiani. Da quel momento il K2 è diventata "la montagna degli italiani".

Asteroidi Un evento rarissimo vedrà il passaggio a distanza ravvicinata di una cometa sulla superficie di Marte. È Siding Spring e arriverà durante questo weekend in quello che per gli studiosi è un evento rarissimo: si verifica una volta ogni milione di anni.

Spazio e Tempo Il nuovo pianeta avrebbe la stessa composizione che caratterizza Urano e Nettuno, due pianeti il cui processo di formazione non è ancora del tutto chiaro. La scoperta potrebbe aiutare i ricercatori a spiegare definitivamente le modalità che hanno portato alla creazione di questi giganti ghiacciati.

"Perché il cervello non è un computer", "La terapia genica" e "Le proteine (in cucina)", queste le tre lezioni che si potranno vedere gratuitamente in diretta streaming a partire dalle 13.30 di oggi.

Inizia l'#oradiscienze, quando Internet ci insegna qualcosa.

L’infelice dichiarazione del ministro Giovannini sui dati OCSE evidenzia lo stato di un Paese che guarda alla mediocrità ignorando l’eccellenza.

Dopo la scimmia, toccherà ad un gatto persiano andare nello spazio con la bandiera iraniana. Non si tratta del primo felino in orbita: l'antesignano è stato un gatto francese.

Premio Nobel per la Fisica nel 1984 per la scoperta dei bosoni W e Z, poi presidente dell'ENEA, l'ente per l'energia atomica.
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE