18:49

Nati i cuccioli da papà tigre e mamma leonessa (VIDEO)

Si chiamano "tigon" e sono i piccoli nati dall'incrocio di una tigre con un leone, cuccioli meravigliosi ed estremamente rari in natura che possono presentare sia le macchie ereditate dalla madre sia le strisce della tigre.

venuti alla luce due cuccioli di tigon

Nati in cattività in Cina da una madre leonessa ed un padre tigre

Nati i cuccioli da papà tigre e mamma leonessa (VIDEO).

Le probabilità che un leone ed una tigre si incontrino in natura sono praticamente nulle, poiché questi due animali, da sempre simbolo di forza ed eleganza, non condividono i medesimi territori né le abitudini di vita. In cattività, invece, le cose procedono diversamente; al punto che, caso in verità molto raro che riguarda circa una decina di esemplari in tutto il mondo, i due più grandi felini possono accoppiarsi e dare vita ad una progenie ibrida molto singolare, come è accaduto recentemente in Cina, dove sono venuti alla luce due cuccioli di Tigon.

Ligre o Tigon? – I cuccioli nati recentemente sono figli di una leonessa e di un papà tigre e in questo caso si parla di Tigon (o anche Tiglon); attualmente il Tigon non è frequente come il suo ibrido «opposto», la ligre, risultato dell’incrocio tra una femmina di tigre ed un maschio di leone. La ligre non costituisce una specie dal momento che i cuccioli di sesso maschile non saranno in grado di fecondare una volta adulti; gli esemplari femmina, viceversa, sono fertili e possono, dunque, perpetuare la propria genia accoppiandosi con tigri e leoni. In realtà i nati da questo tipo di unione non sono particolarmente fortunati: le possibilità che questi cuccioli di Tigon conducano un’esistenza lunga ed in buona salute sono piuttosto basse. Se sopravviveranno, però, saranno un vero e proprio unicum in natura, con le proprie macchie ereditate dal patrimonio genetico materno (il leone porta i geni delle macchie nel proprio DNA) e le strisce tipiche di papà-tigre.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE