Avete presente quei pucciosissimi animali che tirano sul le ‘braccia' per farsi fare le coccole e mangiano palline di riso che tengono con le loro tenerissime ‘manine'? La specie di appartenenza di questo animale si chiama Lori Lento e quello che si nasconde dietro alle immagini che tanto ci fanno sorridere, in realtà è un vero e proprio mercato dell'orrore.

La tratta illegale. Come spiega la International Animal Rescue, i lori lento, che sono a rischio estinzione, vengono catturati illegalmente nel sudest asiatico per essere rivenduti in strada o nei mercati.

Molti di loro invece vengono spediti all'estero

dove non sempre arrivano vivi nel 30-90% dei casi.

Gli strappiamo i denti. Il lori lento è un animale velenoso, il suo morso, molto doloroso, contiene una tossina che può indurre anche uno shock anafilattico. Per questo motivo, per renderli innocui animali domestici (illegali) gli vengono tagliati i denti con una pinzetta senza anestesia: la procedura è dolorosa, può provocare infezioni e, in alcuni casi, morte per dissanguamento.

Perché tirano su le braccia. Il vero motivo per cui alzano le braccia non è per farsi fare le coccole. Dicevamo che il lori lento ha un morso velenoso. La tossina viene prodotta dalle ghiandole che hanno nell'incavo dei gomiti: quando il loris alza le braccia in realtà sta cercando di produrre il veleno per difendersi, non per prendersi i grattini.

Li rendiamo obesi. I video più celebri mostrano animali soprappeso a causa dell'alimentazione scorretta che gli viene proposta. Dovrebbero mangiare frutta e insetti, ma difficilmente chi ne possiede uno riesce a procurargli l'alimentazione corretta.

Non sono animali domestici. Se tutto ciò non dovesse bastare, va considerato che i lori lenti sono animali notturni e quindi non adatti alla nostra quotidianità.

Insomma, avere un lori lento a casa significa convivere con un animale torturato e sotto costante stress. I lori lento, per quanto ci piacerebbe visto il loro aspetto così tenero, non sono animali domestici.

[Foto di International Animal Rescue]