in foto: Flashmob

Che ruolo ha la danza nel creare legami sociali? E perché ci piacciono così tanto i Flashmob? Se lo sono chiesti i ricercatori della Oxford University che, attraverso lo studio intitolato “Synchrony and exertion during dance independently raise pain threshold and encourage social bonding” e pubblicato su Biology Letters, ci ricordano ancora una volta l'importanza che hanno le endorfine per il nostro umore. Spesso citate quando si parla di relazioni e amicizia, le endorfine sono quei neurotrasmettitori che, rilasciate nel nostro corpo, procurano euforia e rilassatezza, ma agiscono anche controllando il sistema del dolore e sono coinvolte nella formazione dei legami sociali.

I ricercatori della Oxford University si sono chiesti se e quanto la danza sia in grado di unire le persone e per farlo avevano bisogno di analizzare i livelli di endorfine, rilasciate nel nostro corpo attraverso l'attività fisica. “La danza è un'attività ritenuta importante in tutto il mondo e può rappresentare un modo per connettere le persone e farle sentire unite. Abbiamo voluto testare gli effetti di una più e meno intensa attività di ballo sia sincronizzato che non sincronizzato” spiega il Dr Tarr, autore dello studio.

Visto che tali misurazioni sono molto complicate, gli studiosi hanno scelto di quantificare il livello di tolleranza al dolore, questo infatti varia a seconda della quantità di endorfine rilasciate nel nostro corpo: la quantità di neurotrasmettitori è infatti inversamente proporzionale al dolore, il che significa che maggiore è la quantità di endorfine, minore è la sensazione di dolore.

I 264 partecipanti, studenti di un liceo brasiliano, sono stati suddivisi in piccoli gruppi ai quali è stato chiesto di compiere 4 tipi di attività

  1. ballare in sincrono con molta energia
  2. ballare non in sincrono con molta energia
  3. ballare in sincrono con poca energia
  4. ballare non in sincrono con poca energia

Al termine della varie sessioni di danza, i ricercatori hanno misurato le varie soglie del dolore e hanno scoperto che al ballo in sincrono con molta energia corrispondevano sia una maggior quantità di endorfine che legami sociali più stretti. Questo mix di energia e sincronia capace di unire gli individui potrebbe essere una valida spiegazione del perché le persone amino così tanto i Flashmob.