L'eleganza dei movimenti è la stessa e l'aspetto fisico potrebbe confondere, ma i nostri gatti domestici sono davvero piccoli grandi felini come ci piace definirli? A darci qualche spunto di riflessione è il nuovo documentario di Nat Geo Wild in onda stasera 7 marzo alle 22:50, “Il mondo segreto dei felini”, che ci racconta come questi animali possano essere messi a confronti pur avendo stili di vita molto differenti. Ecco 8 aspetti della vita di gatti e grandi felini che ci svelano il loro legame.

Caccia vs ciotola.

Il grandi felini si procurano il cibo mettendoci tutto il loro impegno: salti, finte, scivolate, inganni sono alla base dello loro tecniche di caccia. Anche i gatti si comportano così, molto spesso con i nostri polpacci. Stanno forse cercando di predarci?

Erba, erba, erba.

Puoi essere un micio o una tigre, ma avrai sempre bisogno di acido folico. E dove trovarlo? Nell'erba. L'erba infatti non viene utilizzata solo come lenitivo per lo stomaco o per agevolare l'espulsione delle palle di pelo e di parassiti, ma anche per assumere acido folico che permette ai felini di non essere anemici e vivere in salute.

[Foto di niethammer]

Tirare fuori gli artigli.

Per i nostri gatti esistono i ‘tiragraffi', i grandi felini si ‘accontentano' degli alberi. Ma perché graffiano? Che siano grandi o piccoli, i felini hanno bisogno di affilarsi gli artigli. E non solo per cacciare meglio, come ci verrebbe da pensare, ma anche per mostrare agli altri la loro presenza sul territorio.

In gruppo si sta bene.

Perché dopo mangiato i gatti ci leccano? I felini hanno l'abitudine di leccarsi a vicenda una volta terminata la caccia: per pulirsi e per curarsi le ferite con la loro super saliva antisettica. I gatti, che non vanno a caccia e che spesso vivono in una casa senza altri loro simili, non possono far altro che rivolgere le loro attenzioni a noi dimostrando così la loro cura.

[Foto di congerdesign]

Che naso.

I felini hanno un super olfatto: i leoni riescono a sentire una femmina in calore anche a grandi distanze. Mentre i cuccioli utilizzano l'olfatto per seguito l'odore del latte e poter mangiare dalla mamma.

Notte o giorno non cambia.

Se per noi la notte rende tutto più difficile da vedere, per i felini il calar del sole non riduce le loro capacità. Questi animali infatti hanno una delle migliori visioni notturne del mondo, anche se non possono vedere tutti i colori.

[Foto di isakarakus]

Questo territorio è mio.

I felini sono animali territoriali e per dire agli altri che una zona è loro utilizzato la loro urina. Questo spiega perché alcuni gatti facciano pipì in determinati punti della casa.

Acqua.

La tecnica utilizzata dai felini per bere non cambia a seconda della taglia: piegano la lingua all'indietro, prendono l'acqua e, rapidamente, la accompagnano in bocca.

[Foto copertina di Pexels]