in foto: Giornata mondiale del cane

Oggi, 26 agosto, si festeggia la giornata mondiale del cane, 24 ore per ricordarci in tutto il mondo dell'importanza che questi amici a 4 zampe hanno per noi. Ormai nostro compagno di vita da migliaia di anni, questo peloso fa parte della nostra quotidianità ed è diventato sempre di più parte integrante della nostra famiglia. Ecco allora 5 motivi per festeggiare la Giornata mondiale del cane, validi ovviamente anche tutto il resto dell'anno

1. Il cane è il nostro migliore amico.

Ciò che unisce l'uomo e il cane è un vero rapporto di amicizia, intesa proprio come legame di affetto, affinità e stima reciproca che esiste tra due individui che si vogliono bene ogni giorno. Il potere che hanno i nostri amici pelosi di strapparci sempre e comunque un sorriso, anche nei momenti più tristi, la gioia che ci trasmettono con lo scodinzolio della loro coda che manifesta apertamente la felicità che provano nel rivederci tornare a casa, il dono che hanno di assisterci in silenzio appoggiando il loro muso sulle nostra ginocchia sono solo alcuni degli aspetti che lo rendono un insostituibile compagno di vita.

2. Il cane ci difende.

I quotidiani sono pieni di storie che raccontano di atti eroici compiuti dai cani, di proprietà o randagi, che, grazie alla loro prontezza di riflessi, sono riusciti a salvare la vita degli esseri umani mettendo in fuga gli aggressori. E la stessa comunità scientifica, attraverso un interessante studio, rivela che i nostri cani non sopportano le persone che si comportano scorrettamente con noi e per questo ci difendono.

3. Il cane ci migliora la vita.

Chi ha un cane lo sa, la pigrizia esce di casa nel momento stesso in cui entra un 4 zampe. Vivere con un cane significa uscire almeno 3 volte al giorno per fare lunghe passeggiate all'aria aperta che ci permettono di mettere in moto il nostro metabolismo, di mantenerci in salute e, perché no, di fare nuove amicizie: nelle città in cui esistono i parchi e le aree cani è facile conoscere persone nuove con le quali condividere la nostra passione per Fido.

4. Il cane è un ottimo compagno di giochi.

Entusiasta e collaborativo, il cane è il motivatore per eccellenza e, per questo, sa essere un compagno di avventure e di giochi perfetto. Che sia una palla, una bottiglia di plastica, una buca, una corsa in un bosco o una nuotata poco importa, se c'è da divertirsi lui non si tira indietro e, anzi, sa come coinvolgere anche i membri più pigri della nostra famiglia. Per non parlare dei bambini coi i quali, con le dovute regole e precauzioni, sa essere un baby sitter istruttivo e spassoso.

5. Ogni cane è per sempre.

Possono essere passati anche vent'anni da quando Fido ci ha lasciati, ma quando parliamo di lui è impossibile non commuoverci. Un cane sa entrare delicatamente nel nostro cuore (ma con molta enfasi nelle nostre case che vengono “distrutte” quando sono cuccioli) dove è destinato a rimanere in eterno. E non importa con quanti cani condividerai la tua vita, ognuno di loro avrà almeno 1.000 motivi per essere il più speciale che sia mai esistito.